Mat'55 Millesimato 2011 - Sublimazione dell'attesa

Pubblicato in Abbinamento Carne

Registro olfattivo fresco e sofisticato, rivela subito una mineralità gessosa, quasi sulfurea, accompagnata da un tocco erbaceo di erbe di montagna, melissa e tostature fumèe. 

Con l'evoluzione del calice affiora un frutto tendente al tropicale, poco maturo, oltre a una spolverata di agrumi in scorza. La bocca è tesa e vibrante, dall'impostazione verticale, molto ricca ma ben bilanciata dalla grande freschezza, minerale e agrumata nei ritorni, finemente sapida e citrina nel lungo finale.

CARATTERISTICHE: Extra Brut Millesimato 2011. Sboccatura Maggio 2018 | 6 anni di sosta sui lieviti | Zucchero: 3 gr/litro.  

UVE: 50% Pinot Nero, 50% Chardonnay. 

COLORE DEL VINO: Si veste di un vivido dorato, reso brillante dall'incessante perlage. 

GRADO ALCOLICO: 12,5 %.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8° C.

ABBINAMENTO: Ottimo come aperitivo, adeguato anche a tutto pasto con piatti di pesce, zuppe, carni bianche e formaggi.

ZONA DI PRODUZIONE: Feltre, località Vignui (altitudine 584 m/slm).

RESA PER ETTARO: 50 q/ha. 

NUMERO DI BOTTIGLIE: 1.600 bottiglie prodotte. 

VENDEMMIA: Manuale in cassetta con selezione in vigna. 

Salva

Leggi tutto...

Mat'55 Millesimato 2011 - Sublimazione dell'attesa

Pubblicato in Abbinamento Formaggi

Registro olfattivo fresco e sofisticato, rivela subito una mineralità gessosa, quasi sulfurea, accompagnata da un tocco erbaceo di erbe di montagna, melissa e tostature fumèe. 

Con l'evoluzione del calice affiora un frutto tendente al tropicale, poco maturo, oltre a una spolverata di agrumi in scorza. La bocca è tesa e vibrante, dall'impostazione verticale, molto ricca ma ben bilanciata dalla grande freschezza, minerale e agrumata nei ritorni, finemente sapida e citrina nel lungo finale.

CARATTERISTICHE: Extra Brut Millesimato 2011. Sboccatura Maggio 2018 | 6 anni di sosta sui lieviti | Zucchero: 3 gr/litro.  

UVE: 50% Pinot Nero, 50% Chardonnay. 

COLORE DEL VINO: Si veste di un vivido dorato, reso brillante dall'incessante perlage. 

GRADO ALCOLICO: 12,5 %.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8° C.

ABBINAMENTO: Ottimo come aperitivo, adeguato anche a tutto pasto con piatti di pesce, zuppe, carni bianche e formaggi.

ZONA DI PRODUZIONE: Feltre, località Vignui (altitudine 584 m/slm).

RESA PER ETTARO: 50 q/ha. 

NUMERO DI BOTTIGLIE: 1.600 bottiglie prodotte. 

VENDEMMIA: Manuale in cassetta con selezione in vigna. 

Salva

Leggi tutto...

Mat'55 Millesimato 2011 - Sublimazione dell'attesa

Pubblicato in Abbinamento Pesce

Registro olfattivo fresco e sofisticato, rivela subito una mineralità gessosa, quasi sulfurea, accompagnata da un tocco erbaceo di erbe di montagna, melissa e tostature fumèe. 

Con l'evoluzione del calice affiora un frutto tendente al tropicale, poco maturo, oltre a una spolverata di agrumi in scorza. La bocca è tesa e vibrante, dall'impostazione verticale, molto ricca ma ben bilanciata dalla grande freschezza, minerale e agrumata nei ritorni, finemente sapida e citrina nel lungo finale.

CARATTERISTICHE: Extra Brut Millesimato 2011. Sboccatura Maggio 2018 | 6 anni di sosta sui lieviti | Zucchero: 3 gr/litro.  

UVE: 50% Pinot Nero, 50% Chardonnay. 

COLORE DEL VINO: Si veste di un vivido dorato, reso brillante dall'incessante perlage. 

GRADO ALCOLICO: 12,5 %.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8° C.

ABBINAMENTO: Ottimo come aperitivo, adeguato anche a tutto pasto con piatti di pesce, zuppe, carni bianche e formaggi.

ZONA DI PRODUZIONE: Feltre, località Vignui (altitudine 584 m/slm).

RESA PER ETTARO: 50 q/ha. 

NUMERO DI BOTTIGLIE: 1.600 bottiglie prodotte. 

VENDEMMIA: Manuale in cassetta con selezione in vigna. 

 

Salva

Leggi tutto...

Pian delle Vette nel gotha dell’enogastronomia etica

Pubblicato in Novità & Eventi

L’Ethical Food Design, che è stato assegnato il mese scorso a Milano, nel sontuoso Palazzo Reale, ai prodotti alimentari Food & Beverage che hanno dato prova di grande interesse etico, ci ha visti tra i protagonisti. Non abbiamo vinto ma siamo stati ammessi alla finale, ed è già un enorme successo aver partecipato con il nostro Mat’55, Vino Spumante di Qualità (VSQ). L’Ethical Food Design Award è un premio che mette l’accento sugli aspetti sostenibili dei prodotti. E’ un premio che si adatta perfettamente al nostro modo d’intendere l’agricoltura e la produzione di vino, rispettoso di tempi e modi.

L’evento ha avuto molta eco mediatica nazionale e locale, ecco l’intervista di cui siamo molto orgogliosi.

Una cura che ci sforziamo di ripetere ad ogni stagione per ottenere i migliori vini

Produciamo vini IGT e pratichiamo l’agricoltura di montagna, i nostri vigneti infatti, sorgono ai piedi delle Dolomiti. Un paesaggio unico, irripetibile che cerchiamo di conservare e promuovere attraverso i nostri vini. Esaltiamo l’armonia del paesaggio attraverso operazioni e regole rispettose dell’ambiente. Pratichiamo infatti, un’agricoltura a misura d’uomo, che tiene conto dei ritmi e delle stagioni, e che punta alla salvaguardia dell’ecosistema.

Un ambiente difficile che produce uve dai sentori e dalle personalità uniche

Il nostro è un ambiente difficile, che ci ha fatto scegliere le varietà che meglio si adattano alla montagna ed ai suoi rigidi inverni. Il suolo presenta ristrettezze nutritive e dobbiamo anche tenere conto dei sensibili sbalzi termici tra la notte e il giorno. Difficoltà che d’altro canto danno personalità e sentori unici alle nostre uve. Privilegiamo la salubrità dei nostri vigneti a scapito di produzioni più cospicue, poiché l’integrità del paesaggio è parte integrante dei principi su cui ci basiamo. Il già interessante enoturismo in loco, ci auguriamo si intensifichi e che l’accoglienza in cantina diventi una abitudine, un veicolo promozionale per vini e prodotti tipici di Feltre e dintorni.

Un’attenzione maniacale in tutte le fasi della produzione

Ci inorgoglisce che il nostro modo di operare venga definito quasi maniacale. E’ il segno che stiamo facendo il nostro lavoro con tutta l’attenzione possibile, nel pieno rispetto della natura e dell’ecosistema. La dimensione etica che ci appartiene, è stata sottolineata grazie alla partecipazione all’Ethical Food Design dando visibilità ai nostri sforzi. Pian delle Vette è una cantina che vuole crescere e lasciare un segno, senza incidere sulla qualità del paesaggio dolomitico, senza alterare l’impronta carbonica e esaltando tutti i pregi di una vinificazione eroica.

Leggi tutto...

La Locanda Solagna riapre puntando sulla riscoperta dei sapori tipici locali.

Pubblicato in Novità & Eventi

Sabato 30 giugno la Locanda Solagna, presente a Quero - Vas dal 1956, ha riaperto le sue porte grazie al sogno portato avanti dal giovane imprenditore Andrea Riboni pronto ad accogliere l'eredità del noto locale del Basso Feltrino, proiettato verso la pianura ma con i piedi ben piantati tra le incantevoli montagne delle Dolomiti Bellunesi. 

Dopo un periodo di chiusura dovuto ai lavori di restyling di questa storica location, oggi la Locanda Solagna si presenta al pubblico con una nuova veste più moderna e rinnovata sia dal punto di vista architettonico, sia per quanto riguarda il menù della cucina.

La scelta dei nuovi materiali e dello stile dato agli spazi, richiamano a colpo d'occhio un forte attaccamento al nostro territorio dolomitico. Certamente la Valbelluna la si ritrova sui muri e nel pavimento, mentre nelle sale si può respirare l'aria di montagna camminando su pietre locali circondate dal legno delle foreste del Cansiglio.

I componenti d'arredo sono stati realizzati utilizzando legno di rovere, castagno e larice, mentre le pietre provengono dalle zone di Bassano del Grappa e di Castellavazzo. Anche il ferro non poteva mancare con un tributo speciale al maestro Carlo Rizzarda.

La nuova gestione punta a diffondere la cultura del buon cibo abbinato alla scelta di vini di alta qualità, facendo riscoprire i prodotti tipici della cucina locale e nazionale, oltre ai presidi Slow Food.

Anche nella scelta dei vini per il brindisi inaugurale, il nuovo gestore ha voluto puntare sulle eccellenze bellunesi, portando in degustazione il nostro Spumante Rosè Extra Brut Dumalis, ottenuto da uve di Pinot Nero vinificato in bianco con Metodo Ancestrale; un vino ottimo come aperitivo ma anche per accompagnare antipasti, creme di verdure, piatti e grigliate di pesce e carni bianche.

Non ci resta che ringraziare Andrea Riboni per aver fatto conoscere nuovamente ai suoi ospiti l'esistenza di Pian delle Vette Cantina di Montagna e per la sua determinazione nel continuare a "divulgare il verbo" che anche in Provincia di Belluno esistono vini meravigliosi che meritano di essere apprezzati e degustati. 

Leggi tutto...

Mat'55 Millesimato 2011 - Sublimazione dell'attesa

Pubblicato in Vini Bianchi

Registro olfattivo fresco e sofisticato, rivela subito una mineralità gessosa, quasi sulfurea, accompagnata da un tocco erbaceo di erbe di montagna, melissa e tostature fumèe. 

Con l'evoluzione del calice affiora un frutto tendente al tropicale, poco maturo, oltre a una spolverata di agrumi in scorza. La bocca è tesa e vibrante, dall'impostazione verticale, molto ricca ma ben bilanciata dalla grande freschezza, minerale e agrumata nei ritorni, finemente sapida e citrina nel lungo finale.

CARATTERISTICHE: Extra Brut Millesimato 2011. Sboccatura Maggio 2018 | 6 anni di sosta sui lieviti | Zucchero: 3 gr/litro.  

UVE: 50% Pinot Nero, 50% Chardonnay. 

COLORE DEL VINO: Si veste di un vivido dorato, reso brillante dall'incessante perlage. 

GRADO ALCOLICO: 12,5 %.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8° C.

ABBINAMENTO: Ottimo come aperitivo, adeguato anche a tutto pasto con piatti di pesce, zuppe, carni bianche e formaggi.

ZONA DI PRODUZIONE: Feltre, località Vignui (altitudine 584 m/slm).

RESA PER ETTARO: 50 q/ha. 

NUMERO DI BOTTIGLIE: 1.600 bottiglie prodotte. 

VENDEMMIA: Manuale in cassetta con selezione in vigna. 

 

Salva

Leggi tutto...

Mat'55 Millesimato 2011 - Sublimazione dell'attesa

Pubblicato in Spumanti

18751

Registro olfattivo fresco e sofisticato, rivela subito una mineralità gessosa, quasi sulfurea, accompagnata da un tocco erbaceo di erbe di montagna, melissa e tostature fumèe. 

Con l'evoluzione del calice affiora un frutto tendente al tropicale, poco maturo, oltre a una spolverata di agrumi in scorza. La bocca è tesa e vibrante, dall'impostazione verticale, molto ricca ma ben bilanciata dalla grande freschezza, minerale e agrumata nei ritorni, finemente sapida e citrina nel lungo finale.

CARATTERISTICHE: Extra Brut Millesimato 2011. Sboccatura Maggio 2018 | 6 anni di sosta sui lieviti | Zucchero: 3 gr/litro.  

UVE: 50% Pinot Nero, 50% Chardonnay. 

COLORE DEL VINO: Si veste di un vivido dorato, reso brillante dall'incessante perlage. 

GRADO ALCOLICO: 12,5 %.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 6-8° C.

ABBINAMENTO: Ottimo come aperitivo, adeguato anche a tutto pasto con piatti di pesce, zuppe, carni bianche e formaggi.

ZONA DI PRODUZIONE: Feltre, località Vignui (altitudine 584 m/slm).

RESA PER ETTARO: 50 q/ha. 

NUMERO DI BOTTIGLIE: 1.600 bottiglie prodotte. 

VENDEMMIA: Manuale in cassetta con selezione in vigna. 

Salva

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS